In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona prodotti L’argilla espansa si fa bella


L’argilla espansa è molto utilizzata dagli hobbisti del verde, per drenare l’acqua nelle fioriere, negli orti per evitare il ristagno idrico, per la pacciamatura delle piante, mischiata al terriccio o nell’idrocoltura.

Uno dei marchi più in vista nell’offerta di argilla espansa è certamente Leca, soprattutto con la sua tradizionale Agrileca. Oggi Laterlite, l’azienda produttrice, ha deciso di migliorare ulteriormente la propria argilla espansa conferendole un tocco estetico in più.

Il nuovo prodotto realizzato da Laterlite si chiama Fior di Leca e si tratta di una nuovissima ed evoluta versione di Agrileca, che alle caratteristiche tecnologiche, unisce un aspetto estetico ancor più ricercato, indicato per applicazioni come decorazione e pacciamatura, idrocoltura, realizzazione di strati drenanti di piante in vaso, vasche e fioriere, e come ammendante per substrati organici.

Uno strato di soli 5‐10 cm di Fior di Leca sulla superficie del terreno/terriccio in prossimità del colletto delle piante ostacola la crescita di piante infestanti, protegge il terreno dall’erosione e dalla compattazione dovuta alla pioggia e alle innaffiature, riduce le perdite di umidità per traspirazione dal terreno, isola termicamente il terreno riducendo gli sbalzi termici dell’apparato radicale e conferisce un aspetto generale più ordinato del giardino.

Nell’idrocoltura, Fior di Leca rappresenta il substrato ideale per la coltivazione senza limiti di tipo agronomico o fitosanitario. È infatti un substrato naturale ed ecologico, leggero, poroso con elevata ritenzione idrica, inalterabile nel tempo grazie alla sua struttura chimicamente stabile, durevole e riciclabile.

Grazie alla sua stabilità, Fior di Leca può essere reimpiegato più volte, assicurando sempre costanti ed elevate prestazioni; essendo inoltre un substrato pulito, è esente da semi di piante infestanti e impedisce il propagarsi di fitopatologie.

Particolarmente adatto alla coltivazione di piante da appartamento, permette una più facile gestione delle operazioni colturali riducendo sia gli interventi irrigui, data l’elevata umidità garantita dal substrato, sia il numero di rinvasi, visto il più graduale sviluppo delle piante nel tempo.

 

Altra possibile applicazione di Fior di Leca è la realizzazione di strati di drenaggio in vasi, vasche e fioriere, ambito in cui garantisce il regolare deflusso dell’acqua attraverso i fori di drenaggio del vaso/contenitore e allo stesso tempo costituisce una preziosa riserva d’acqua disponibile per le piante grazie a una capacità di ritenzione idrica fino al 30%.

Miscelata ad altre componenti organiche come torba, compost, ecc., costituisce invece un ottimo strato ammendante, migliorando le caratteristiche chimico‐fisiche del substrato, aumentandone la ritenzione idrica e l’aerazione evitando ristagni d’acqua (a tutto vantaggio della salute delle piante sia in estate che in inverno), e riducendo il rischio di compattazione del substrato grazie alla sua stabilità dimensionale, migliorandone la durabilità.

Laterlite, otre al miglioramento della resa estetica, ha pensato anche alle diverse esigenze che l’hobbista può avere. Per questo a fianco del tradizionale sacco da 50 litri di AgriLeca sono oggi disponibili comodi imballi da 10 litri, sia per AgriLeca che Fior di Leca.

 

In questa sezione