In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

Ten: DIY and Garden

icona mondo Les Mousquetaires, diventa il nr 3 in Francia


La firma che ha definitivamente ufficializzato la fusione tra Bricomarché/Brico Cash e Bricorama è stata posta lo scorso giovedì 4 gennaio. In questo modo, si rafforza particolarmente la presenza sul mercato del bricolage della divisione dedicata ala bricolage e manutenzione casa – ITM Équipement de la Maison – del Gruppo Les Mousquetaires, che diventa, a tutti gli effetti la prima insegna, in Francia, per numero punti vendita e il terzo operatore per cifra d’affari.

Attualmente la divisione Brico del Gruppo Les Mousquetaires conta, in Francia,  480 negozi ad insegna Bricomarché, 26 punti vendita Brico Cash et 170 a insegna Bricorama (di questi poco più di 60 in franchising) .

La transazione riguarda le attività francesi di Bricorama SA (operante con il marchio Bricorama), nonché le attività spagnole e l’ufficio di sourcing asiatico di Bricorama SA.

Bricorama SA è una società che comprende anche le insegne Batkor (dicsaount), Karwei (alto di gamma per la decorazione di casa e giardino) e Gamma (insegna brico sviluppata nei mercati Olanda e Belgio). Insomma, un universo che nel 2016 ha registrato un giro d’affari complessivamente di 1 miliardo di euro TTC. Di questi 570 mio in Francia, 126 mio in Belgio, 132 nei Paesi Basi, 35 in Spagna, mentre il business del franchising ha prodotto 145 milioni di euro. I collaboratori sono poco meno di 5.000.

Dopo aver esaminato il file, l’Autorità garante della concorrenza ha dato la sua autorizzazione alla fusione, fatta salva la vendita di cinque negozi Bricorama e la risoluzione di un accordo di franchising, sempre di Bricorama.

Bricorama, Bricomarché et Brico Cash, tre insegne complementari

Come Bricomarché e Brico Cash, Bricorama porta il valore della prossimità, con una rete complementare a quella di Bricomarché e Brico Cash. Bricomarché e Brico Cash si trovano generalmente in aree rurali e semi-urbane di meno di 50.000 abitanti. Bricorama, da parte sua, gode di una posizione generalmente più urbana in città con più di 50.000 abitanti. La complementarità dei 3 marchi, ognuna ad una vocazione diversa e creativa di valore per il cliente, in grado di soddisfare tutte le esigenze di tuttofare, dal principiante all’esperto attraverso il professionista.

Questa operazione di crescita esterna è una leva importante per consolidare e perpetuare l’attività DIY de Les Mousquetaires, inoltre rafforza lo sviluppo dei suoi marchi e soddisfa le sfide di domani, in un mercato in crescita e altamente competitivo. “L’operazione rafforza le dinamiche dei dettaglianti indipendenti, a fronte di due leader del mercato integrati“, ha dichiarato Didier Duhaupand, presidente del Gruppo Les Mousquetaires.

Con Bricomarché, Brico Cash e Bricorama, ITM Equipement de la Maison valorizzerà la natura complementare delle insegne, sia in termini di copertura geografica sia di concetti di vendita. L’ambiente più urbano di Bricorama è combinato con la presenza più rurale e peri-urbana di Bricomarché e Brico Cash.