In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

Ten: DIY and Garden

icona mondo In Europa vince la Gds del bricolage


I centri bricolage rimangono di gran lunga il canale commerciale più utilizzato per l’acquisto di prodotti per la casa in Europa e il loro stock è aumentato ancora una volta, dopo le flessioni degli anni precedenti.

Questo è stato il risultato del terzo trimestre del Monitoraggio Europeo per l’Home Improvement, per il quale è responsabile la USP Marketing Consultancy olandese. In base a ciò, il 48,7% di tutti gli acquisti di tali prodotti è stato effettuato nei centri bricolage. Da quando ha raggiunto un valore del 49,8 per cento nel 2014, questa quota è diminuita e nel 2016 era pari al 46,7 per cento.

Come previsto, lo shopping online è cresciuto in modo continuativo, e di recente rappresenta in media l’8,0% di tutti gli acquisti in Europa. In confronto, lo shopping su Internet nel 2014 è stato del 4,8%.

Tuttavia, esistono differenze significative tra i singoli paesi, con i primi classificati Germania e Gran Bretagna che raggiungono valori di acquisti online di oltre il 10%.

Allo stesso tempo, la quota del commercio specializzato varia considerevolmente. Sebbene in Europa sia sceso al di sotto del 10% in media, è al di sopra di questa cifra in Belgio, Spagna e Italia.