In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

Ten: DIY and Garden

icona mondo 4th DIY Global Summit, il programma


Si avvicina la data di apertura del quarto appuntamento con il DIY Global Summit che, quest’anno, si terrà dall’8 al 9 giugno a Stoccolma, presso il Waterfront Congress Center Nils Ericsons Plan 4.

Numerose le adesioni pervenute. Al momento si parla di 260 tra amministratori delegati e dirigenti per oltre 70 aziende – tra distribuzione e produzione – partecipanti al summit.

Ricco, come di consueto, il programma della due giorni che, nella realtà, inizia fin dal 7 giugno con l’ormai apprezzatissimo Store Tour (dalle 11,00 alle 16,30). Una visita ai più importanti centri bricolage della capitale e dintorni, per conoscerne le caratteristiche e interpretazioni. Tra i più noti ricordiamo Byggmax, Beijer Bygg, K-Rauta, Bauhaus e Hornbach.

Sarà John W. Herbert, segretario generale EDRA, ad introdurre alle nuove tendenze per la casa commercio al dettaglio nell’area metropolitana di Stoccolma.

Sempre il 7 giugno sono previsti due seminari, in contemporanea dalle 15,00 alle 18,00. Il primo  dal titolo “Google: from clicks to briks” tenuto da Jannika Bock Google e Sanjay Sauldie EIMIA; il secondo, “Global Home Improvement market insight“, con Reinier Zuydgeest di USP Marketing Consultancy e Cruz del Barrio di Euromonitor International

Via al Summit dalle 9.00 dell’8 giugno con i saluti di benvenuto da parte dei rappresentanti di Edra e fedyma: John W. Herbert, Segretario Generale EDRA, Ralf Rahmede, General Manager fediyma, Régis Degelcke, Presidente EDRA, e Reinhard Wolff, presidente fediyma. Il programma della due giorni è ricco e intenso.

Poi si parte subito con quella che il Summit definisce la “donna del momento” ovvero l’intervento di Véronique Laury CEO di Kingfisher, con l’intervento dal titolo “Customer first Disruptive Innovation: How Kingfisher is Putting the Customer first to Democratise Home Improvement and Transform its Business”.

Nella stessa giornata seguiranno gli interventi di John Gillam, Bunnings Group; Jennie Stenbom di Kesko; Chris Roebuck
della Cass Business School; Leonard Diepenbrock di Tox Dübel; Sascha Menges di Gardena; Simon Davies di Hozelock; Kate Ancketill di GDR Creative Intelligence; Sanjay Sauldie di EIMIA; Benjamin Thym di Barco; Paul Gill di WD-40 Company  e Richard van Hooijdonk di Trendwatcher

Il secondo giorno, il 9 giugno, l’intervento principe sarà quello di John Gerosa, Retail Director di Google con “The Market Leaders explain you the Rules of the Game”.

Seguiranno i contributi di: Thomas Roeb dell’University di Bonn-Rhein-Sieg; Reinier Zuydgeest di USP Marketing Consultancy; Mark Herbek della Cleveland Research; Murat Gigin di Tekfen Holding; Sigurður Pálsson e Eggert Kristinsson di
BYKO; Maxim Kulichenko di TechnoSystem; Yuichiro Sasage di Komeri e Victoria Neuhofer di FN Holz.

Nella serata di Gala, che si terrà presso il Municipio di Stoccolma la serata dell’8 giugno, verrà consegnato il 4th Global DIY-Lifetime Award a Klaus Fischer.

Consulta il programma del  4th Global DIY Summit 2016

Nella foto: il Waterfont Stockholm Congress Center

Dov'è questa notizia?