In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona mondo 4th DIY Global Summit, il programma


Si avvicina la data di apertura del quarto appuntamento con il DIY Global Summit che, quest’anno, si terrà dall’8 al 9 giugno a Stoccolma, presso il Waterfront Congress Center Nils Ericsons Plan 4.

Numerose le adesioni pervenute. Al momento si parla di 260 tra amministratori delegati e dirigenti per oltre 70 aziende – tra distribuzione e produzione – partecipanti al summit.

Ricco, come di consueto, il programma della due giorni che, nella realtà, inizia fin dal 7 giugno con l’ormai apprezzatissimo Store Tour (dalle 11,00 alle 16,30). Una visita ai più importanti centri bricolage della capitale e dintorni, per conoscerne le caratteristiche e interpretazioni. Tra i più noti ricordiamo Byggmax, Beijer Bygg, K-Rauta, Bauhaus e Hornbach.

Sarà John W. Herbert, segretario generale EDRA, ad introdurre alle nuove tendenze per la casa commercio al dettaglio nell’area metropolitana di Stoccolma.

Sempre il 7 giugno sono previsti due seminari, in contemporanea dalle 15,00 alle 18,00. Il primo  dal titolo “Google: from clicks to briks” tenuto da Jannika Bock Google e Sanjay Sauldie EIMIA; il secondo, “Global Home Improvement market insight“, con Reinier Zuydgeest di USP Marketing Consultancy e Cruz del Barrio di Euromonitor International

Via al Summit dalle 9.00 dell’8 giugno con i saluti di benvenuto da parte dei rappresentanti di Edra e fedyma: John W. Herbert, Segretario Generale EDRA, Ralf Rahmede, General Manager fediyma, Régis Degelcke, Presidente EDRA, e Reinhard Wolff, presidente fediyma. Il programma della due giorni è ricco e intenso.

Poi si parte subito con quella che il Summit definisce la “donna del momento” ovvero l’intervento di Véronique Laury CEO di Kingfisher, con l’intervento dal titolo “Customer first Disruptive Innovation: How Kingfisher is Putting the Customer first to Democratise Home Improvement and Transform its Business”.

Nella stessa giornata seguiranno gli interventi di John Gillam, Bunnings Group; Jennie Stenbom di Kesko; Chris Roebuck
della Cass Business School; Leonard Diepenbrock di Tox Dübel; Sascha Menges di Gardena; Simon Davies di Hozelock; Kate Ancketill di GDR Creative Intelligence; Sanjay Sauldie di EIMIA; Benjamin Thym di Barco; Paul Gill di WD-40 Company  e Richard van Hooijdonk di Trendwatcher

Il secondo giorno, il 9 giugno, l’intervento principe sarà quello di John Gerosa, Retail Director di Google con “The Market Leaders explain you the Rules of the Game”.

Seguiranno i contributi di: Thomas Roeb dell’University di Bonn-Rhein-Sieg; Reinier Zuydgeest di USP Marketing Consultancy; Mark Herbek della Cleveland Research; Murat Gigin di Tekfen Holding; Sigurður Pálsson e Eggert Kristinsson di
BYKO; Maxim Kulichenko di TechnoSystem; Yuichiro Sasage di Komeri e Victoria Neuhofer di FN Holz.

Nella serata di Gala, che si terrà presso il Municipio di Stoccolma la serata dell’8 giugno, verrà consegnato il 4th Global DIY-Lifetime Award a Klaus Fischer.

Consulta il programma del  4th Global DIY Summit 2016

Nella foto: il Waterfont Stockholm Congress Center

Dov'è questa notizia?

 

In questa sezione