In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione Un grande Self ad Alessandria


L’inaugurazione è prevista per il10 luglio prossimo (con apertura al pubblico il giorno successivo), quando aprirà i battenti un nuovo Self, dalla grande metratura, ad Alessandria. Un ulteriore sviluppo dell’insegna torinese, la più grande che abbiamo nel nostro Paese con proprietà italiana. Dopo le aperture dell’ultimo anno, ricordiamo quelle a Casale Monferrato nel marzo 2012 e Moncalieri nel novembre 2012, che hanno seguito l’apertura del grande punto vendita (9.000 mq) di Settimo Torinese nel novembre 2011, Self prosegue la sua corsa investendo una quantità considerevole sia di denaro che di energie.

Il nuovo punto vendita di Alessandria andrà a sostituire quello esistente e sarà collocato in un’area strategica per centralità e passaggio. L’area, acquistata dal gruppo Self, ospiterà un punto vendita di circa 7 mila metri quadrati totali con un ampio parcheggio in grado di ospitare più di 300 macchine. Un investimento quindi estremamente importante che certifica la determinazione della proprietà di Self di crescere sempre di più tenendo alta la bandiera nazionale in un mercato, quello del bricolage, che in Italia, per quanto riguarda le insegne della GDS, è caratterizzato da una forte influenza straniera.

La caratteristica fondamentale di questo nuovo negozio di Alessandria risiede nella volontà dell’insegna torinese di aprirsi sempre di più al pubblico femminile e in generale alla famiglia. Molto importante saranno quindi i reparti dedicati alla decorazione e alla casa con l’organizzazione di corsi e incontri didattici orientati certamente alle donne ma non solo.

Molto importante è poi la volontà di proporsi al territorio (quello alessandrino è un presidio storico di Self) sviluppando progetti nelle scuole, oltre che nel negozio, per far crescere nei bambini quella cultura del fare che in Italia è rimasta sopita per tanto tempo.

Iniziative e investimenti estremamente significativi soprattutto se si considera il momento di crisi economica che, ovviamente, sta interessando anche il mercato del bricolage. Una crisi che Self ha affrontato e sta affrontando con grande determinazione, con grandi investimenti e con la collaborazione delle aziende fornitrici, molte delle quali da molti anni partner dell’insegna.

La crisi colpisce tutti – hanno sottolineato Enrico Gardino, amministratore delegato e Kristos Basimas, direttore acquisti di Selfed è proprio in questi momenti che la credibilità conquistata negli anni di grande lavoro e di ottima collaborazione con tutti i partner del settore diventa fondamentale per poter comunque crescere. La nostra insegna è solida e gli importanti investimenti fatti negli ultimi due anni ne sono una tangibile testimonianza. Ci aspettano grandi sfide perché la concorrenza estera sul nostro mercato è decisamente aggressiva e molto preparata, ma noi siamo pronti a tenere alta la nostra bandiera: quella di Self e quella italiana.