In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione Self triplica ad Alessandria


Self, l’insegna italiana del bricolage, ha trasferito il proprio punto vendita di Alessandria dalla frazione San Michele alla più centrale via Giordano Bruno, dove ha costruito un nuovo e funzionale capannone che, in 6 mila metri quadrati espositivi, ospita 60 mila articoli, il triplo rispetto ai 20 mila del precedente negozio. L’inaugurazione di questo nuovo Self è stata caratterizzata da un grande entusiasmo, ma anche da un po’ di nostalgia dovuta al fatto che il vecchio punto vendita alessandrino, aperto 24 anni fa è stato uno dei primissimi Self che si è affacciato sul mercato del bricolage italiano.

Tutti i dipendenti del vecchio punto vendita sono stati confermati. Due di essi furono assunti da Self 24 anni fa all’apertura del vecchio punto vendita. A questa squadra sono stati aggiunti ovviamente altre 22 persone assunte in zona. Elemento da non trascurare in un momento di feroce crisi occupazionale come quello che stiamo vivendo.

Le prime caratteristiche che ci hanno colpito di questo punto vendita sono la luminosità, in gran parte naturale grazie ad enormi finestroni posti sul tetto, o soffitto se preferite, e l’ampiezza degli spazi che consentono una visita decisamente confortevole tra i reparti e gli scaffali. Il reparto illuminazione, posto all’ingresso del negozio in una propria area delimitata è ampio e caratterizzato da due shopping shop, il primo sviluppato con Philips e il secondo con Osram con la particolare intenzione di promuovere l’illuminazione a led, in particolare quella decorativa.

Altri due sono gli spazi Shopping Shop sviluppati insieme alle aziende che abbiamo trovato interessanti. Quello di Grohe nel settore bagno, concepito e allestito come un reale interno domestico e quello di Max Meyer, nelle vernici, con supporti didattici estremamente curati nella grafica e nell’estetica, studiati per indirizzare e offrire nuove idee a noi consumatori. In questo contesto abbiamo trovato interessante la proposta di un’ampia serie di piccoli barattolini da 50 ml di diversi colori, davvero tanti, che hanno lo scopo di dare la possibilità di testare il colore che si desidera direttamente sulla parete di casa. Un’idea sicuramente utile perché ci consente di provare, a casa, colori diversi senza essere costretti a prendere intere latte di colore che poi non sapremmo come utilizzare. Unico neo il prezzo: 2,99 euro per 50 ml di vernice ci sembra un po’ caro.

Questo Self alessandrino, oltre che alla famiglia, strizza l’occhio in maniera evidente anche all’artigiano e al professionista. Abbiamo notato, per esempio, che i settori elettricità e idraulica sono stati arricchiti da prodotti decisamente orientati al mondo professionale. Così come il reparto porte e serramenti che abbiamo trovato particolarmente ampio e completo. Inoltre, molto utile per gli artigiani ma non solo, potrà essere il servizio di noleggio delle attrezzature, con macchine indispensabili per determinate lavorazioni (arieggiatura del prato, lamatura del parquet, ecc.) ma che probabilmente non conviene acquistare dato il loro utilizzo ridotto a situazioni sporadiche.

Oltre al noleggio delle attrezzature questo punto vendita offre un’ampia gamma di servizi. Tra quelli pre-vendita troviamo il taglio legno e vetro su misura, le cornici personalizzate, il tintometro con i suoi oltre 3 mila colori e la duplicazione delle chiavi. Rispetto al post-vendita invece si segnalano: l’assistenza alle macchine da giardino, la consegna, posa e montaggio a domicilio della merce acquistata, i finanziamenti all’acquisto e il servizio di cambio merce e rimborso del denaro.