In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione ManoMano, bilancio positivo per Italia e Europa


Nel 2016 ManoMano conferma la sua crescita nell’eCommerce europeo del bricolage, registrando un fatturato complessivo di 90 milioni di euro. In Italia, il pure player ha generato, grazie a un catalogo di 150.000 prodotti e quasi cento commercianti, un fatturato di 5,6 milioni di euro. Con l’obiettivo di raddoppiare i prodotti a 300 mila e triplicare il fatturato a 15 milioni nel 2017.

Successi che rispecchiano la tendenza degli italiani ad affidarsi agli acquisti online; una tendenza supportata dai dati emersi dalla ricerca “NET RETAIL: Il ruolo del digitale negli acquisti degli italiani” condotta da Netcomm. I portali dedicati all’eCommerce sono stati utilizzati, nello scorso anno, da 18,8 milioni di persone (negli ultimi cinque anni gli acquirenti online sono raddoppiati).

Di questi, sono ben 12,8 milioni quelli che acquistano online almeno una volta al mese; clienti abituali che generano il 90% del valore degli acquisti digitali dell’intero Paese. La soddisfazione rispetto all’esperienza di acquisto online è estremamente elevata, con un punteggio di 8,7 registrato ad inizio 2016 (su una scala da 1 a 10).

ManoMano ha quadruplicato le sue visite mensili rispetto all’anno precedente a livello europeo, passando da 1 a 4 milioni di visitatori unici, ai quali ha proposto un’offerta ancora più ampia con oltre un milione di prodotti e 700 commercianti tra cui scegliere. A questi risultati positivi si affianca un fatturato complessivo globale di 90 milioni di euro per il 2016, triplicato rispetto all’anno precedente, che punta a raggiungere i 250 milioni nel corso di quest’anno.

“La crescita di ManoMano è la dimostrazione di come le persone si affidino sempre di più all’online per i propri acquisti – affermano Christian Raisson e Philippe De Chanville, fondatori di ManoMano. Quando abbiamo deciso di dar vita a questo progetto, gli eCommerce erano già una realtà affermata, ma c’era una mancanza nel settore del bricolage. Siamo soddisfatti dell’andamento positivo dell’Italia, che sarà il nostro Paese test per le novità che abbiamo intenzione di introdurre”

Sono previsti, in Italia, per il 2017, nuovi metodi di pagamento, nuovi sistemi di logistica e nuove partnership con i fondamentali attori del mercato del fai da te. ManoMano.it punta a superare i 300.000 nuovi prodotti a catalogo.