In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione Leroy Merlin diventa hard


Dopo aver concluso la fase di trasformazione dei “vecchi Castorama” in moderni Leroy Merlin, l’insegna più importante che abbiamo in Italia nell’ambito del bricolage ci sorprende con nuove soluzioni e proposte contenute nel punto vendita inaugurato il 22 novembre scorso a Vicenza. La conferenza stampa di presentazione del punto vendita è stata anche l’occasione per conoscere il nuovo amministratore delegato di Leroy Merlin Italia, Thomas Bouret, che subentra a Vincent Gentil.

Ubicato presso Torri di Quartesolo, in provincia di Vicenza, il negozio si estende su una superficie di vendita di 11.500 mq, dei quali ben 4500 esterni, per buona parte dedicati alla nuovissima “Corte Edile” con servizio drive in che, con i 900 mq interni dedicati alla “Zona Cantiere”, fa capire quanto Leroy Merlin, dopo averci abituati a punti vendita orientati alla casa, al bricolage leggero e ad una declinazione al femminile, stia organizzando il proprio impegno per raccogliere consensi presso una clientela professionale (artigiani, imprese, bricoleur esperti e impegnati, ecc). A testimonianza di questa tendenza abbiamo anche notato la differenziazione, molto ben evidente, nel reparto elettroutensili, tra i prodotti professionali e quelli per l’hobby, oltre alla realizzazione di un’area destinata alla prova dei prodotti e disponibile, con l’aiuto di un addetto vendita, per tutti i clienti del negozio.

Ampliato il numero delle referenze, per un totale complessivo di 50 mila, nei reparti più tecnici come la ferramenta ma anche, ad esempio, nel settore bagno con un’offerta di sanitari davvero importante. Un’altra novità è rappresentata dall’area dedicata al colore, con un nuovissimo Centro Colori, molto gradevole e decisamente variopinto, dove è possibile scegliere il colore desiderato tra un’infinità di tinte differenti. Molto vasto e importante è anche il reparto giardinaggio con un grande spazio dedicato al verde vivo, fiori e piante per tutti i gusti ed esigenze.

Ultime note da segnalare: la presenza di uno staff di 118 persone (40% donne e 60% uomini) con un’età media di 31 anni e l’incarico all’azienda Riciclo Verdelago di Treviso dello smaltimento completo di tutto ciò che può essere riutilizzato. Un processo ecosostenibile che darà vita ad una serie di prodotti che saranno messi in vendita all’interno del negozio.