In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione Kingfisher compra Mr Bricolage?


E’ di stamattina (3 aprile 2014) il comunicato stampa del Gruppo Kingfisher, con la dichiarazione ufficiale dell’esistenza di trattative esclusive (in realtà gli incontri sono iniziati mesi fa) con i principali azionisti della francese Mr Bricolage.

Secondo i termini della transazione proposta, Kingfisher avrebbe acquisito il 41,9% del capitale sociale di Mr Bricolage da ANPF (che detiene il franchising ) e il 26,2% dalla famiglia Tabur a un prezzo concordato unitario di 15 euro ad azione. Successivamente, in conformità con la regolamentazione in vigore, verrà proposto un progetto di offerta pubblica di acquisto – allo stesso prezzo – per acquisire le azioni detenute dagli azionisti di minoranza.

A questo prezzo, tenendo conto il livello di indebitamento netto al 31 dicembre 2013, il valore complessivo dell’impresa è di circa 275 milioni di euro. Il gruppo ha dichiarato che “ la rete di franchisee e affiliati di Mr Bricolage esistente sarà mantenuta e, a loro, verranno offerte le migliori condizioni commerciali”.

L’acquisizione di Kingfisher delle partecipazioni in Mr Bricolage detenute da ANPF e Tabur è chiaramente subordinata al nulla osta dell’Anti Trust e l’iter di acquisizione potrà durare fino alla fine dell’esercizio di Kingfisher 2014/15.

Inoltre, il 2 aprile è stato stipulato un accordo preliminare d’intesa, non vincolante, che apre un periodo di trattativa e negoziazione per le attività operative e sindacali di Mr Bricolage e di Kingfisher in Francia (Castorama e Brico Dépot). Periodo che dovrebbe portare ad un accordo comune.

Questo il commento di Sir Ian Cheshire, chief executive del gruppo Kingfisher: ” l’accordo, aggiungerà un terzo marchio, dinamico e complementare, ai due già presenti sul territorio francese. L’ingresso dell’eccellente team di gestione di Mr Bricolage, all’interno del gruppo Kingfisher, e di un gruppo di successo nel franchising internazionale con la presenza su nuovi mercati, rappresenta una vera opportunità di crescita”.

Ricordiamo che Kingfisher è un colosso con 1.120 punti vendita in 9 Paesi, In Francia occupa la seconda posizione in termini di quote di mercato con le insegne Castorama e Brico Depot, dietro al Gruppo Adeo (Leroy Merlin e Bricoman) e davanti proprio a Mr Bricolage, con i suoi 809 punti vendita, tra diretti e affiliati.