In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione I 2.600 visitatori di Bricolevante


Per festeggiare i 20 anni di attività Fraschetti Spa si è inventata Bricolevante. Avrebbero potuto chiamarlo “Fraschetti Day” ma i due fratelli Franco e Giorgio, come sempre fantasiosi e creativi, si sono spinti un pò più in là, e non solo in fatto di nome.

L’iniziativa che ha avuto luogo lo scorso 29 ottobre, a Bari, presso la Fiera Del Levante, è indubbiamente andata oltre e ha aperto riflessioni su prospettive future. Intanto la riuscita, indubbia di un appuntamento che, per chi scrive, era scontata per più di un motivo. Innanzitutto, come abbiamo più volte scritto, per la diversa reattività, verso questo genere, di appuntamenti, da parte dei rivenditori del comparto, che vivono e lavorano al sud Italia; successivamente, e questo è di gran lunga il motivo più importante, la conferma di quanto, i migliori grossisti – distributori – sul territorio, siano capaci di costruire un legame profondo e di relazione con i propri clienti, intercettandone le esigenze e le richieste.

Va da sé che i produttori rispondono e, a Bricolevante, hanno risposto in 104, dalle multinazionali e alle aziende più prettamente nazionali, presentando nuovi prodotti e comunque offerte realizzate ad hoc per l’iniziativa, con scontistiche dall’8 al 20% e iniziative denominate “special”.

Numerosa l’affluenza, che ha visto la partecipazione di circa 2.600 visitatori, spesso arrivati in compagnia della famiglia, come spesso accade per eventi di questo genere. Per rendere più confortevole la visita è stata allestita un’area bimbi all’aperto, un bar nel corridoio centrale e una zona catering, aperta a tutti i visitatori ed espositori, dalle 12.30.

Il climax generale riscontrato è di soddisfazione, in particolare per i fornitori che, oltre ai prodotti abitualmente in listino Fraschetti, sono riusciti a vendere anche referenze “extra”, con l’auspicio di un ampliamento del catalogo, per il futuro. Ricordiamo che gli ordini fatti in fiera sono stati tutti lavorati mediante un software, realizzato ad hoc, per conoscere, in tempo reale, la mole e le caratteristiche dell’ordinato.

E il futuro di Bricolevante? Un’iniziativa solo per il 20 anniversario o un marchio creato per qualcosa che vada oltre? “Siamo soddisfatti dell’iniziativa e della pronta risposta da parte dei nostri clienti – ha commentato Giorgio Fraschetti -. Per quanto riguarda il futuro, non c’è nulla di certo, anche se, un’alternanza tra Bricolevante e Siferr, potrebbe essere la strada da percorrere”.

L’elenco degli espositori