In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione Detrazione fiscale per la manutenzione della casa (i materiali)


E’ del 21 settembre, a firma del Presidente Assofermet ferramenta Michele Tacchinila proposta d’inserimento, all’interno del Disegno di legge “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato per l’anno 2018” o del Decreto Legge collegato in materia fiscale dedicata alla detrazione fiscale delle spese sostenute per l’acquisto di materiali destinati agli interventi di manutenzione ordinaria degli immobili.

La detrazione, prevista in un importo massimo di 1.000 euro, potrebbe rivelarsi un ottimo incentivo per ” Coloro che non sono economicamente in grado di affidarsi ad un’impresa per la riqualificazione della propria abitazione, nella maggioranza dei casi, e che, pur di mantenere un accettabile livello di sicurezza, salubrità ed igiene della propria abitazione, scelgono di effettuare dei lavori in economia (il cosiddetto “fai da te”), realizzando in proprio lavori di manutenzione e di riparazione senza ricorrere a imprese o artigiani specializzati”.

D’altro canto, la proposta sarebbe un efficace sostegno per la ripresa e la crescita” del cosiddetto “commercio di prossimità”, di fondamentale importanza per il Paese, poiché in grado di mantenere “vive” piazze, strade e vie storiche. In questo modo si andrebbero, infatti, a tutelare i negozi di vendita al dettaglio di ferramenta, cosiddetto “di vicinato”, presenti in maniera capillare su tutto il territorio nazionale”.

Detrazione-fiscale-Emendamento-Variazione-2017-Allegato.pdf

Ricordiamo, inoltre che sempre Assofermet, in collaborazione con Steelorbis, organizza, per il 5 ottobre 2017l’Assofermet Day “Con noi in Europa”, presso il Grand Hotel Villa Torretta a Sesto San Giovanni (MI).

Nella mattinata è previsto l’incontro“Materie Prime, Metalli, Acciaio e Rottame Ferroso” e, a seguire, due Tavole Rotonde moderate da Oscar Giannino, dal titolo: “Un nuovo futuro per l’Industria e l’Acciaio in Italia e in Europa” e “Protezionismo e competitività: la ricetta per l’economia globale”.

Nel pomeriggio, EuRIC e Assofermet hanno organizzato la prima European Recycling Conference (ERC), dove si incontreranno gli Operatori del Recupero di Rottami Ferrosi e Non Ferrosi, Traders inclusi. Quest’ultimo evento, per il quale si contano già 300 partecipanti, provenienti dall’Italia e da tutta Europa, si concluderà con una cena di gala.