In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione Concluso il concorso di Idee “La Casa di Domani” di Leroy Merlin


Durante la settimana milanese del design si è svolta la premiazione del Concorso di Idee “La Casa di Domani”, un contest indetto da Leroy Merlin e aperto agli studenti delle Facoltà di architettura e ingegneria e delle Accademie di design di tutta Italia. Alta la partecipazione a questa seconda edizione dell’iniziativa, che ha visto oltre 200 studenti cimentarsi nelle prove richieste dal contest.

Quest’anno il concorso ha invitato gli studenti a realizzare un progetto per il recupero e la riconversione di un edificio a Trenno, zona a ovest di Milano, di proprietà dell’Associazione Comunità Nuova Onlus, che, una volta ristrutturato, ospiterà giovani dai 18 ai 24 anni in difficoltà e privi di una rete famigliare, in particolare ragazzi provenienti dal circuito penale minorile.

Tutti i progetti pervenuti sono stati visionati e votati da una giuria composta da: Gianni Bientinesi, direttore Business Intelligence Leroy Merlin Italia; Giulia Arrigoni, direttore di diyandgarden.com; Rossella Sobrero, presidente Koinet, Laura Maggi , giornalista e Andrea Di Turi, giornalista e blogger; Alberto Barni, procuratore generale Comunità Nuova Onlus; Fabio Minghetti, direttore tecnico Leroy Merlin Italia.

Il progetto vincitore del premio di idee è stato realizzato dal team rOOts, composto da tre studenti della Facoltà di Architettura e Ingegneria Edile dell’Università degli Studi di Salerno: Serena Giuditta, Pasquale Cucco e Edoardo Aurino. Oltre alla soddisfazione di vedere il proprio progetto realizzato (nel corso dei prossimi mesi, Leroy Merlin Italia realizzerà materialmente il progetto di recupero) i ragazzi si sono aggiudicati un premio di 5.000 euro.

Il Concorso di Idee è stato realizzato nell’ambito dell’Osservatorio sulla Casa, il progetto continuativo in collaborazione con Doxa che ha l’obiettivo di monitorare le tendenze abitative odierne e future degli italiani. “Siamo molto orgogliosi del Concorso legato all’Osservatorio sulla Casa, che ha coinvolto studenti e professori delle Università di tutta Italia registrando un’ottima risposta: quest’anno la partecipazione è stata tale da indurci a prorogare di due mesi i termini per l’iscrizione – afferma Gianni Bientinesi, Direttore Business Intelligence Leroy Merlin -. Inoltre l’Osservatorio sulla Casa è ormai uno studio autorevole e riconosciuto che permette a Leroy Merlin di avere un quadro preciso dei desideri e dei bisogni degli italiani riguardo alla propria abitazione. I dati raccolti ci consentono infatti di anticipare i cambiamenti e rispondere alle esigenze future delle persone”.

L’intervista ai vincitori.