In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione Bricofer compra i negozi di SIFA Friuli srl


A pochi giorni dall’annuncio della prossima apertura di Ottimax a Gradisca, il Gruppo Bricofer ha acquistato i tre punti vendita facenti capo alla SIFA Friuli srl. Anche loro in Friuli-Venezia Giulia.

L’operazione, con un accordo firmato ieri, 27 luglio, nel pomeriggio, complessivamente si aggira intorno ai 20 milioni di euro e porta al Gruppo Bricofer i tre negozi, precedentemente gestiti da Silvano Morandini e la moglie Agata Leonardi, affiliati di vecchia data.

Rispettivamente, si tratta di Magnano in Riviera, 5.000 mq. a 35 km a nord di Udine, Spilinbergo, 4.000 mq in provincia di Pordenone, e il più recente aperto a Reana del Rojale, alle porte di Udine, di ben 8.000 mq.

L’operazione, come dichiarato da Massimo Pulcinelli, che abbiamo raggiunto telefonicamente “rientra nella filosofia del gruppo di continua espansione e sviluppo, mettendo a frutto l’esperienza maturata dai nostri affiliati, Morandini e Leonardi, che entreranno a far parte dell’azienda, in qualità di dirigente e di quadro, nell’ambito acquisti”.

La formalizzazione dell’accordo ha visto la presenza di Silvano Morandini, Agata Leonardi, Stefano Petronio e Lorenzo Sirch per SIFA Friulisrl, mentre, per il Gruppo Bricofer erano presenti Andrea Bartolucci, direttore dello Sviluppo, Massimo Faenza, general manager, Massimo Gentile e Fabrizio Brock. Oltre, naturalmente a Massimo Pulcinelli e Luigi Artegiani.

Relativamente ai negozi “considerando che l’operazione si è appena conclusa, stiamo ragionando se lasciarli tutti e tre a insegna Bricofer oppure trasformare uno di questi. Tuttavia, ripeto, è ancora prematuro e direi che fino al 2018/19 tutto rimarrà invariato”, conclude Pulcinelli.

Un ulteriore anticipazione, rilasciata a TEN- diyandgarden.com – riguarda le prossime aperture che prevedono due nuovi punti vendita Bricofer, a Modena in Emilia-Romagna e a Mantova, entro la fine dell’anno.