In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione Albenga è Self 2.0


Così è stata ribattezzata la strategia di rilancio di Self. L’insegna di bricolage, le cui sorti, da qualche anno, tengono con il fiato sospeso molti fornitori. Eppure, gli sforzi da parte della proprietà non sono stati di poco conto e, se da una parte è doveroso mettere a posto i conti, dall’altra non si può prescindere dallo sviluppo di nuove realtà che possano incrementare il fatturato e, quindi, recuperare posizioni.

Il nuovo negozio, il terzo in Liguria dopo Imperia e Taggia, è situato in viale Martiri della Foce 86, nelle ex aree Noberasco, molto ben visibile dalla strada principale e di comodo accesso con un parcheggio per 160 auto. 16 reparti per 30 mila articoli, 24 nuove assunzioni, per un totale di 29 dipendenti (15 uomini e 14 donne), per il 60% residenti ad Albenga. Il direttore è una donna e si chiama Natalia Bruschi.

Il punto vendita si apre con un’area promozionale molto ampia e che al momento è dedicata all’arredo esterno e più in generale al giardinaggio. Immediatamente dopo il cliente trova, in esposizione, i 3 veri e propri punti di forza del negozio: reparto vernici, reparto giardino e il progetto “Self Casa Facile”, in particolare dedicato al bagno.

Andiamo per ordine. Nel reparto vernici l’assortimento è stato rivisto, non solo in termini di prodotto, ma di concetto. Si parte dalla destinazione d’uso con ampio spazio sia alla massificazione dei prodotti più utilizzati sia al decorativo con una proposta esposta con grande impatto. Novità assoluta per la catena, la nuova gamma di resine, utilizzabili su ogni supporto (piastrelle, gres, vetro, inox, ecc).

A fianco del reparto vernici si trova quello dedicato al giardino con un’esposizione dedicata alle macchine, irrigazione e sementi, utilizzando shop in shop a seconda del prodotto o della notorietà di marchio dove, entrambi, possono dare un valore aggiunto.

Ma, indubbiamente, uno dei punti focali del negozio è l’offerta per il progetto chiavi in mano bagno, rientrante nel più ampio progetto “Facile Casa”, dove si vogliono offrire proposte chiavi in mano. Due le possibilità: Bagno easy e Bagno Easy Plus. Il primo riguarda soluzioni  che il cliente può toccare e vedere, con un capitolato dove poter scegliere e un prezzo chiaro di 5.990 euro per un bagno di 6mq. Questa non è una novità in sé. La vera novità è che il successo di questa prima proposta ha generato la versione “Plus”, che ha la particolarità di proporre prodotti top esclusivi con la stessa logica della formula “Easy” ma a 8.990 euro.

Un progetto, questo di “Facile Casa” che si estende anche nella sicurezza con la posa degli impianti antifurto, mentre è allo studio una formula dedicata alle vendita di cucine, di cui il negozio offre una piccola esposizione e che dovrebbe ampliarsi con la vendita a catalogo. Proprio nel reparto cucina segnaliamo la sperimentazione in corso dedicata al casalingo. La troviamo nell’ultimo lineare del negozio, di fronte al magazzino. Si tratta di un test e di una riflessione in corso. Ne vedremo gli sviluppi o la scomparsa nel tempo.

Il negozio è diviso in due parti. Sulla destra l’area tecnica e sulla sinistra l’area più decorativa. Nella parte tecnica l’utensileria è stata rivisitata, con una parte centrale dedicata all’elettroutensile, esposta su supporti  ad altezza più bassa, e tutti i consumabili sul perimetrale. Immediatamente adiacente è il mondo auto, offerto con la massificazione di prodotti che si vendono di più.

Da segnalare la possibilità di acquisto su ordinazione di serramenti in PVC; anche qui, ritroviamo il reparto edilizia con prodotti posizionati a “prezzo ingrosso”, volumi elevati di materiale immediatamente disponibile e promozioni su acquisti di bancali.

Rivisti, con ottimizzazioni e ammodernamenti, gli assortimenti dedicati ai reparti illuminazione, tessile, sistemazione. Quest’ultimo segmento è stato diviso: il primo più per esterni e/o cantine e box, nei pressi delle merceologie garden, il secondo, più decorativo, vicino ai reparti cucina e arredo.

Il mondo sicurezza si sviluppa attorno al servizio duplicazione chiavi e raggruppa tutte le merceologie inerenti: allarmi, servizio duplicazione chiavi, serrature, lucchetti, ecc.

Tra le particolarità segnaliamo, inoltre:

L’intensificata proposte di noleggio attrezzature posizionata, con un desk informazioni nel reparto giardino e un’esposizione sia interna sia esterna.

La zona riscaldamento/raffrescamento esce dall’iperstagionalità e diventa un continuativo con un reparto dedicato.

L’area esterna con una pensilina di ben 700 mt che consente l’esposizione di merceologie che necessitano di protezione ma che ben si adattano all’offerta in esterno.

L’area dedicata al rivestimento suolo, dove è stato totalmente rinnovato il parco fornitori e dove è possibile fare acquisti di ogni entità: dal pallet al singolo pacco di piastrelle. Inoltre, è stata inserita una piccola zona dedicata ai pulitori specifici per le ceramiche, non presente in altri punti vendita.

Dov'è questa notizia?