In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona distribuzione 2,7 miliardi di euro il fatturato 2007 del bricolage nella grande distribuzione


Come abbiamo già avuto modo di annunciare GFK, grande gruppo internazionale di ricerca, ha attivato un panel, che darà i suoi primi dati nel prossimo mese di giugno, sul mercato italiano del bricolage. La ricerca coinvolge 1.306 centri di bricolage suddivisi in 580 DIY Superstore, cioè negozi che abbiano una superficie di vendita superiore agli 800 mq e che trattino prodotti per l’edilizia, utensili e pannelli in legno (per intenderci i vari OBI, Castorama, Bricofer, ecc.) e 726 mass merchandiser (di cui: 395 ipermercati, 182 mercatoni, 30 cash & carry e 119 pure players, cioè siti internet che vendono prodotti on line).

Abbiamo avuto un’anticipazione da GFK Marketing Services Italia, che ringraziamo, rispetto ad una prima serie di dati relativi allo scorso 2007. Il totale mercato dei prodotti per il bricolage che passa attraverso le casse della distribuzione moderna risulta essere superiore ai 2,7 miliardi di euro: un dato che rispecchia le stime che gli operatori del mercato sostengono e che vedono un peso della grande distribuzione intorno al 25% rispetto al giro d’affari totale del bricolage in Italia. Il contributo dato dalla specifica merceologia dei prodotti per il giardino è del 12,6%, attestandosi al primo posto tra le merceologie complementari rispetto al bricolage vero e proprio.

Interessante è rilevare quanto è importante il mese di agosto per gli acquisti di prodotti per il bricolage, seguito da dicembre, tradizionalmente animato dai regali natalizi, che probabilmente fanno da traino anche per il mese di novembre che risulta al terzo posto nella classifica dei mesi più prolifici del 2007. Globalmente comunque, nell’arco dell’anno, l’andamento è abbastanza costante il che testimonia una penetrazione consolidata del bricolage nel tempo libero degli italiani. Siamo ancora lontani dai Paesi europei del nord Europa e dalla Francia, ma la crescita del bricolage in Italia continua a presentarsi, certamente lenta ma inesorabile.

ANDAMENTO DEL BRICOLAGE
NELLA GRANDE DISTRIBUZIONE MODERNA
(2007 – .000 euro)

Gennaio  176.926,0
Luglio
224.989,2
Febbraio
158.041,2
Agosto
292.805,5
Marzo
212.155,9
Settembre
212.540,5
Aprile
229.940,8
Ottobre
238.966,9
Maggio
238.677,2  Novembre
244.439,2
Giugno
229.115,4
Dicembre
266.688,7
    TOTALE 2007
 2.725.486,5

Fonte: GFK MARKETING SERVICES ITALIA