In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona consumatori Nuovo sondaggio. 1,2 mln sono agricoltori per hobby


 

Amano la campagna e le sue attività, coltivano alla ricerca della genuinità o del semplice benessere dell’aria aperta. Adorano i prodotti di nicchia, producono poco e lo fanno per passione, per la propria famiglia e per gli amici.

Sono gli agricoltori per passione, 1,2mln di italiani (1mld di euro la spesa media annua) inquadrati in un nuovo sondaggio realizzato dalla rivista Vita in Campagna in occasione dell’omonima Fiera dedicata agli hobby farmer.

L’indagine, svolta online su un campione di circa 500 rispondenti in tutta Italia, restituisce una cartolina tanto bucolica quanto pragmatica dell’agricoltore non professionista. Ortaggi (83%) e frutta (65%), ma anche ulivi (43%) e viti (37%) sono le coltivazioni predilette dagli hobby farmer, che lo fanno non certo per aggiungere reddito (11%) o per risparmiare (11%) quanto per stare all’aria aperta (69%), per ‘consumare prodotti più sani e genuini’ (68%) o per rilassarsi (50%).

In due casi su tre trasformano le proprie produzioni, in conserve (79%), olio (43%) e vino (34%) per il consumo in famiglia (92%) o per fare regali a parenti e amici (48%). Il profilo dell’hobby farmer è, in 8 casi su 10, maschio, di buona scolarità e impiegato (33%), pensionato (19%), libero professionista o operaio (10%). Coltiva il proprio terreno da circa 18 anni, nel 43% delle volte alleva animali (galline, oche, polli e anatre, 85%) e sembra essere un lavoratore per passione instancabile, con 19,2 ore di attività hobbistica alla settimana.