In 10 minuti vogliamo tenerti aggiornato sulle novità del DIY and Garden. Lascia la tua email

La newsletter di TEN: DIYandGarden

icona comunicazione Lo sviluppo sostenibile di Claber


Cambiamenti climatici, inquinamento crescente, sfruttamento indiscriminato delle risorse naturali. Questi temi sono ormai all’ordine del giorno e si presentano strettamente correlati, oltre che con l’ecologia, anche con l’economia. Lo sviluppo sostenibile, ovvero la ricerca di un nuovo equilibrio fra l’umanità ed il pianeta. Come descrive Alessandro Lanza, esperto di levatura internazionale, il problema dello sviluppo sostenibile è paragonabile a un puzzle dove le interconnessioni e gli attori sono molteplici. La politica dovrebbe essere più responsabile, noi cittadini più sensibili e le aziende, motore produttivo, dovrebbero essere più attente al futuro pianificando il proprio essere profittevoli, invece di limitarsi a “cogliere gli attimi“.

In una crisi generale della politica e dei valori, le aziende di marca hanno la possibilità, e forse anche il dovere, di diventare riferimenti importanti per la popolazione. Sempre di più i manager delle aziende più importanti e famose diventano opinion leader credibili. Internet sta facendo la sua parte e con la rapida circolazione delle informazioni e lo sviluppo dei social network premia le aziende che fanno della trasparenza e della condivisione la propria strategia aziendale.

Navigando in internet è facile individuare le aziende che hanno preso seriamente il problema della tutela dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile, facendo cose concrete. Tra queste segnialiamo Claber, azienda italiana di riferimento nel mondo dell’irrigazione domestica e professionale, che da sempre è in prima linea nel campo dello sviluppo sostenibile, come testimoniano il suo codice etico, il sistema di gestione aziendale, l’autoproduzione di energia da fonti rinnovabili, nonché l’impegno per una gestione efficiente, intelligente e sensibile di una risorsa vitale e sempre più preziosa: l’acqua.

Una somma di esperienze e di iniziative che Claber ha deciso di condividere con gli operatori ed i consumatori, sintetizzandole in un sito web identificabile dal marchio Green-World. Un sito in cui si possono trovare le linee guida di Claber per lo sviluppo sostenibile ed i concreti risultati ottenuti dall’azienda: dagli investimenti nell’energia idroelettrica e fotovoltaica, al risparmio energetico nel ciclo produttivo, alla riduzione e riciclo degli scarti, al packaging ecologico.

Il sito Green-World è inoltre una fonte di informazioni per tutti, sui temi della sostenibilità, della tutela ambientale e della gestione dell’acqua, attraverso tre rubriche con articoli specifici, in particolare:

Earthgoodnews, un notiziario sulle iniziative più innovative e positive per il futuro del pianeta;

Ecosuggerimenti, una guida con semplici consigli per una vita ed un consumo più ecologico;

Aqualove, per conoscere sempre di più e gestire sempre meglio l’acqua, non solo nell’irrigazione ma in tutti gli aspetti ambientali, industriali e culturali.

Detto tutto questo, non possiamo evitare di sottolineare come Green-World rappresenti un contributo di Claber per dimostrare a tutti come sia possibile fare business in maniera intelligente ed ecologica e per diffondere informazioni e riflessioni sui temi importanti dell’ambiente. Un sito che vale la pena visitare, nella speranza che possa essere “contagioso” a favore dell’impegno delle altre aziende, ma anche dei consumatori e della consapevolezza della loro importanza per uno sviluppo veramente sostenibile.